ASSICURAZIONI

Un paio di "dritte" su due "diritti" che in pochi sanno di avere:






  • Nelle polizze R.C. Auto quasi tutte le compagnie prevedono (controlla la tua) la possibilità del Riscatto del sinistro

    Ti è mai capitato di avere un piccolo sinistro e di pagare direttamente alla controparte per evitare un aumento della classe di merito e quindi del premio da pagare?

    Se la tua polizza lo prevede (controlla bene) puoi invece denunciare anche incidenti di lieve entità ed evitare la maggiorazione del premio, pagando alla tua assicurazione (all'atto del rinnovo) l'ammontare da questa effettivamente versato per il danno alla controparte.

    Puoi star certo che la cifra sarà molto più bassa di quella che avresti pagato in via "amichevole" perchè il perito dell'assicurazione avrà controllato che il risarcimento non sia "gonfiato".

  • Se hai una polizza vita o infortuni tu hai il diritto di conoscere i dati in possesso della compagnia riguardanti la tua salute.

    Se per esempio la compagnia ti chiede di sottoporti a visite mediche, o di esaminare cartelle cliniche o referti per stabilire punteggi di invalidità, premi o indennizzi, puoi richiedere, ai sensi dell'art.13 legge 675/96, meglio conosciuta come legge sulla privacy, di vedere in forma intelleggibile i "dati personali" sulla tua salute, tra i quali sono comprese le valutazioni dei medici fiduciari della compagnia sul tuo stato di salute.
    (rif. prot. 1220 del 10/06/1998 del Garante per la protezione dei dati personali)

  • Qui puoi trovare uleriori informazioni sulla privacy

indietro home nascosto